Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Home Page Medicina sportiva Vivere a lungo

Alimentazione corretta per restar giovani

Contro radicali liberi e vecchiaia

cibo e vecchiaia

Secondo numerosi studi di diverse comunità scientifiche, un'alimentazione adeguata può aiutare ad allontanare le malattie che colpiscono mentre si invecchia, fra cui i cancri, le malattie cardiovascolari, l'ipertensione e molte altre ancora.

I prodotti alimentari contenenti le vitamine A, B6, B12, C ed E, molto antiossidanti, sono particolarmente interessanti, tanto per ridurre i rischi di malattie croniche che per proteggere e nutrire le cellule del cervello, che contribuisce così a rallentare il declino delle funzioni cognitive.

Per quanto riguarda i supplementi, i multivitaminici possono aiutare nel caso non si riesca ad alimentarsi correttamente, ad esempio si segnala l'oméga 3 se non consumate abbastanza pesce grasso.
L'alcool con moderazione!
Il vino rosso è leggermente benefico per il cuore e le arterie, ma soltanto in piccola quantità. D'altra parte, l'alcool, in generale, può aumentare i rischi di cancro, ed è sempre nocivo quando preso in grande quantità. Se si beve, occorre dunque optare preferibilmente per il vino rosso.

Esistono migliaia di sostanze antinvecchiamento nei prodotti alimentari, ma non si trovano mai tutte in un solo prodotto alimentare. Da qui l'importanza di privilegiare la varietà dei nostri alimenti.
i carotenoidi: arancia, mango, zucca, peperone giallo, ecc.;
le fibre: frutta, verdura e grano interi;
i flavonoidi: the, uva, cioccolato nero, fagioli secchi, ecc.;
gli indoli: cavolo, broccolo, cavolfiore, rapa, ecc.;
l licopeni: pomodoro, pompelmo rosa, melone d'acqua, ecc.;
la vitamina C: arancia, kiwi, peperone verde, broccolo, barbabietola, ecc.;
la vitamina E: avocado, asparago, nocciola, mandorla, ecc.

Obiettivi di base
Consumare da 5 a 10 porzioni di frutta e verdura tutti i giorni.
Consumare cereali tutti i giorni.
Limitare il consumo di carne rossa e delle altre fonti di grassi saturi.
Limitare i prodotti alimentari zuccherati.
Prendere una quantità quotidiana di multivitaminici se non si mangia abbastanza frutta e verdura.
Non consumare più calorie di quante ne servono.