Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Home Page Tecnica bici Misure bici

Distanza piede - pedale

Lavorare di fino sulle misure: l'importanza delle scarpe e dei pedali.

misura-piede-pedale

Se avete molti anni di esperienza e ormai le solite misure non hanno più segreti per voi allora è il momento di andare oltre l'altezza sella, l'avanzamento manubrio, la lunghezza delle pedivelle ecc.

Una delle ultime regolazioni per ottimizzare ulteriormente la prestazione è la distanza che intercorre tra piede e pedale.

Infatti una minor distanza avrà come conseguenza di rendere più efficace la trasmissione della coppia (forza) del movimento rotatorio delle gambe sul pedale e quindi sulla ruota.

Per diminuire questa distanza bisogna lavorare sulla scelta di due componenti chiave: la pedivella a sgancio rapido e la scarpa.

La scelta della scarpa da bici è più semplice, solitamente i modelli migliori fanno infatti uso di materiali più sottili pur mantenendo la rigidità e questo permette un'assottigliamento della suola.

Riguardo il pedale la scelta è più complessa, ma tra i vari sistemi a sgancio rapido esistono delle notevoli differenze. Tra i migliori abbiamo il sistema Speedplay e il Time RSX. Un po' superiore il pedale Shimano Spd Sl e decisamente più elevata la distanza nel caso dei Look Keo e Campagnolo Pro Fit.

La differenza tra i primi e gli ultimi si avvicina al centimetro, potete intuire da soli quanto sia importante questa scelta se pensate all'attenzione con cui si scelgono le pedivelle la cui lunghezza è disponibile in commercio con intervalli di 2,5 mm.