Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

I veri benefici dello sport negli anziani e i consigli utili

Se si viaggia di città in città è sicuramente difficile vedere una persona anziana correre o fare sport ma è bene sapere che sono presenti numerosi centri pubblici ma anche privati che sono specializzati nell'esecuzione di attività motorie dedicate.

i veri benefici dello sport negli anziani e i consigli utili
I veri benefici dello sport negli anziani e i consigli utili

Invecchiare bene

L'invecchiamento e la longevità sono di certo il risultato di determinati fattori genetici che cambiano in base al proprio sesso, basta pensare che le femmine di qualsiasi specie vivono di più dei maschi e dipende anche dalla longevità dei proprio predecessori.

L'invecchiamento subisce anche degli incrementi o dei rallentamenti anche in base alle cose che si fanno normalmente nell'arco della giornata e non tutti sanno che l'attività fisica rallenta di molto il processo di invecchiamento in quanto l'organismo si muove spesso e rimane attivo.

Con l'attività fisica infatti gli organi vitali aumentano la loro funzionalità come per esempio il cuore che, eseguendo degli sforzi anche seppur minimi inizia ad accelerare i propri battiti il che comporta un aumento del flusso del sangue che scorre in tutto il corpo, inoltre la respirazione diviene sempre più profonda aumentando la pressione del sangue.

Potrebbe interessarti: Vivere a lungo ed in salute

Prevenzione di patologie tipiche dell'invecchiamento

Se una persona anziana esegue un determinato sport, riesce a bruciare più grassi di una persona che invece conduce una vita sedentaria e questo fattore è molto importante in quanto, raggiungendo la terza età i grassi si depositano sulle varie pareti dei vasi sanguigni e in particolar modo sulle arterie, questo porta infatti all'insorgere dell'arterosclerosi che a poco a poco colpisce il cuore ed anche il cervello.


Gli anziani che svolgono esercizi di aerobica con regolarità, inconsapevolmente si proteggono dall'insorgere delle malattie cardiovascolari ed anche le altre differenti complicanze cliniche minori che potrebbero sopraggiungere.

Con l'attività fisica inoltre gli anziani possono affrontare al meglio l'insorgere dell'osteoporosi che porta alla progressiva degenerazione delle ossa a poco a poco nel tempo. Svolgere un'attività di jogging per due o tre volte alla settimana porta all'aumento del contenuto minerale all'interno delle ossa ed anche ad un progressivo miglioramento della struttura interna delle ossa.

Una ricerca che è stata svolta in America ha riscontrato che se gli anziani eseguono un'attività fisica in modo costante, registrando un dispendio di energia e quindi di calorie pari ad un minimo di 500 kcal fino ad un massimo di 3000 kcal, hanno subito un notevole incremento della loro longevità, diminuendo del 50% il rischio di morte ed allungando la vita di 2-3 anni rispetto agli anziani sedentari.

Ovviamente la sola attività fisica non può fare miracoli però se essa viene associata ad uno stile sano di vita e ad un'alimentazione corretta ed equilibrata, sarà possibile diminuire le differenti patologie che insorgono nella terza età. E' bene ricordarsi però che come sport o attività fisica basta anche solo una corsetta o una camminata veloce eseguita con impegno e con costanza, senza doversi sforzare troppo nel voler strafare, in quanto se si bruciano troppe calorie è possibile incorrere in controindicazioni che possono portare ad un affaticamento del fisico e talvolta anche alla disfunzione di qualche organo.

Leggi anche: Attività fisica contro invecchiamento