Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

In bicicletta con occhiali o lenti a contatto

Dilemma di molti ciclisti con problemi di vista

occhiali lenti

Soffrite per un problema alla vista e volete andare in bicicletta? Cosa è meglio in termini di sicurezza e comodità? Meglio gli occhiali o le lenti a contatto? Molto dipende da che tipo di ciclista siete.

Il pendolare
Se andate al lavoro in bicicletta tutti i giorni, non avete bisogno di rompervi la testa: le lenti e gli occhiali funzionano in ugal modo. Non avete bisogno di andare lontano, e non andate probabilmente a grandi velocità e il vostro tragitto non è molto rischioso. Poiché le due alternative sono ambedue comode, portate ciò che preferite.

Il cicloturista
Se amate fare 'turismo' in bicicletta, che sia in una grande città o in un angolo calmo vicino al mare, è quasi la stessa cosa di andare al lavoro in bicicletta. Occhiali o lenti: poco importa, dato che non è molto rischioso. Se portate le lenti assicuratevi di averne almeno una di ricambio, il vento e il sudore sono 2 elementi che aumentano la possibilità di perderle anche se non temiate di perderle continuamente: solo capiterà qualche volta in più.

L'escursionista
Se fate escursioni in bicicletta che durano molte ore, allora questa è una situazione completamente diversa. I vostri occhiali di tutti i giorni sono assolutamente sconsigliati, col sudore si appanneranno molto facilmente col rischio di vedere poco o niente. Le lenti funzionano egregiamente, l'unico rischio è nel caso di strade molto polverose durante uscite in gruppo.soprattutto se non siete i più veloci del gruppo e vi tocca respirare la polvere degli altri! L'alternativa ottimale sarebbe gli occhiali sportivi con lenti correttive. Vi proteggeranno del sole, come pure dal vento e dalla polvere.

L'agonista
In questo caso le lenti a contatto sono quasi obbligatorie, meglio se abbinate a degli occhiali protettivi per fango e polvere. Gareggiare con gli occhiali è molto difficile soprattutto in terreni fuoristrada ed è quasi impossibile in caso di pioggia. Si appanneranno e non avrete certo il tempo di fermarvi a pulirli.
Anche se il clima è ottimo sarà il calore da voi prodotto ad appannarli, il vostro sudore li sporcherà e potrebbe diventare pericoloso.

Il problema delle lenti può esserci in caso di terreno molto polveroso, consigliabile quindi avere ad ulteriore protezione un paio di occhiali sportivi a lenti abbastanza grandi sui quali potrete anche eventualmente passare una mano per vederci meglio.


Categorie : Problemi