Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Lo sport nei bambini scopri i benefici e il ruolo dei genitori

Sempre molto importante nella fase dell'età pediatrica, agevola lo sviluppo dell'apparato scheletrico nel bambino ed anche quello muscolare.

le sport nei bambini scopri i benefici e il ruolo dei genitori
Le sport nei bambini scopri i benefici e il ruolo dei genitori

Aiuta inoltre nella regolazione del metabolismo e, non trascurabile, favorisce anche la capacità di interagire con e altre persone sia che esse siano grandi oppure piccole.

Infanzia sedentaria

Fin in tenera età i bambini tendono a condurre una vita sedentaria in quanto oltre a rimanere a letto per dormire, trascorrono il loro tempo all'asilo oppure alla scuola elementare e una volta a casa devono eseguire i compiti oppure si posizionano davanti alla televisione a vedere i cartoni animati con il risultato che si muovono molto poco.

Le differenti ricerche hanno infatti fatto emerge la problematica di questi ultimi anni dove i bambini tendono sempre di più ad incorrere nel rishio di essere sovrappeso a causa della loro vita sedentaria ma anche, molto spesso, dalla loro alimentazione che risulta esser scorretta a causa dell'ingerimento di cibi non salutari. Talvolta questa sedentarietà può portare anche a problemi più importanti . Leggi anche : Problemi alla schiena nei bimbi

Indirizzare i propri figli ad un determinato sport è molto importante in quanto essi possono imparare delle nuove nozioni motorie che non sono da trascurare inoltre un bambino che ha eseguito dell'attività fisica sarà molto più vantaggiato nella crescita del proprio fisico in quanto beneficerà di una muscolatura nettamente migliore e ben più sviluppata. Per poter aiutare il proprio figlio nella scelta dello sport più idoneo alla propria personalità è bene fargli seguire una o più lezioni delle differenti attività fisiche come per esempio il nuoto che è molto utile per lo sviluppo della muscolatura oppure delle arti marziali che sono molto utili per fargli apprendere al meglio il rispetto nel rispettare le regole e nell'eseguire i movimenti in modo preciso e nell'attimo migliore. Se invece non si ha un'idea precisa si può indirizzare il proprio bambino alla palestra dove potrà incrementare lo sviluppo del proprio fisico in modo armonico ed equilibato, portandolo inoltre nell'affrontare la convivenza in determinate ore con altri bambini e altre persone diverse da loro.

Leggi anche : Il nuoto per i bambini

Lo sport migliore

Bisogna sapere che quando i bambini sono piccoli non c'è uno sport migliore dell'altro in quanto tutti gli permetteranno di potersi cimentare in una nuova disciplina e di apprenderne i benefici mentre sarà possibile scegliere in modo più accurato lo sport più adatto quando raggiungeranno i sei-sette anni d'età, età in cui potranno perfezionare i propri talenti.
In questa fascia d'età inoltre il bambino subisce uno sviluppo progressivo del proprio fisico ed incrementa in modo esponenziale le proprie capacità di coordinazione nell'eseguire determinati movimenti che gli danno modo di potersi approcciare all'interno dei nuovi sport.

Approfondisci qui : come scegliere

Quante volte a settimana

Per fare in modo che l'attività sportiva dia i suoi veri benefici, è bene accompagnare il bambino due o tre volte alla settimana ad eseguire l'attività sportiva che ha scelto, in questo modo potrà imparare al meglio le differenti tecniche che essa prevede. Il compito dei genitori è quello di tenere sempre controllati i propri figli quando eseguono il proprio sport, verificando che esso venga eseguito in modo corretto e continuativo, lodando i progressi ottenuti ed incoraggiandolo invece nei momenti di sconforti dovuti alla perdita di competizioni o nella difficoltà dell'esecuzione di determinate azioni.

Approfondisci con: I molti benefici del nuoto nei bambini