Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Home Page Allenamento Alternative al ciclismo

Massaggio Shiatsu

Arte orientale per rilassarsi e stare meglio

SHIATSU (Attenzione, non Sciatzu - significato letterale: pressione delle dita).

Il massaggio shiatsu

Poltrone Massaggio Shiatsu

Da dove viene?
Questa tecnica risale alle fonti della medicina orientale. Si è arricchita di influenze diverse per diventare un metodo preventivo e curativo. Oggi, è riconosciuta dal governo giapponese come terapia legittima e si definisce come segue:
"è una forma di manipolazione esercitata per mezzo dei pollici, delle dita e dei palmi, senza ricorso a nessuno strumento meccanico o altro, con applicazione di una pressione a livello dell'epiderma, per correggere le disfunzioni interne, di migliorare e preservare la salute e trattare delle malattie specifiche"(definizione ufficiale del ministero giapponese della sanità).

shiatsu

Lavora sulle correnti d'energia del corpo umano, che si chiama così meridiano.

A che serve?
Per gli orientali, i meridiani collegano le varie parti del corpo allo spirito ed alle emozioni di un individuo. L'energia di una persona è una totalità. Così lo shiatsu permette di stabilire l'armonia tra il corpo e lo spirito.
Le sue azioni sono multiple : mantiene buona la salute (migliora la digestione, la libido, il mantenimento, la conoscenza del corpo, l'elasticità), allevia i dolori e mali diversi (es mal di schiena), ma anche scioglie la preoccupazione, le tensioni nervose, stabilizza gli stati psicologici ed emozionali, permette un relax profondo.

massaggio shiatsu

Come si pratica?
Molti metodi sono possibili, adattate gli esercizi al vostro quotidiano:

Al suolo : su un futon, vestiti di cotone (le fibre sintetiche generano elettricità).
Questa "protezione di tessuto" permette all'esperto di lavorare sulle sensazioni profonde, gli squilibri interni, senza sollecitare i nervi superficiali protetti dagli abiti.

Su sedia : (nominato Amma). Tecnica particolare, derivata dall'arte tradizionale giapponese. Per una seduta di 15 minuti circa che permette di rilassarsi rivitalizzandosi.

Dove praticarlo?
Potete fare sedute da voi (su futon), oppure l'insegnante esperto si muove e si adatta ai vostri orari.
Potete fare sedute su sedia in ufficio, almomento di una "pausa caffè" ad esempio.
Sempre più imprese orientali fanno appello ad esperti, per liberare tensioni fisiche dovute allo sforzo e cattive posizioni legate all'attività professionale (esempio: dinanzi al vostro computer).