Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Perdere peso in un mese: i consigli e la dieta tipo

Se il vostro obiettivo che vi sieti prefissati è di perde peso in un solo mese, possiamo dirvi che esso è del tutto raggiungibile seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato.

perdere peso in un mese i consigli e la dieta tipo
Perdere peso in un mese: i consigli e la dieta tipo

Se si ascolta il consiglio dei medici, vi verrà di certo sconsigliato di seguire una dieta che vi darà modo di perdere dai 5 kg in su in un solo mese in quanto una perdita elevata di peso porta a delle serie conseguenze al fisico ed anche alla massa muscolare.

Per poter dimagrire in un solo mese, è possibile perdere all'incirca tre chili, aspettativa molto interessante per tutti coloro che hanno qualche chilo di troppo e vogliono ritrovare la loro forma fisica nel minor tempo possibile senza però subire dei danni considerevoli. La prima cosa da fare è quella di riuscire a ridurre l'apporto delle calorie, infatti la perdita di peso è dovuta anche alla minor assunzione di calorie dai cibi che mangiamo, in questo modo si riuscirà a mangiare in modo sano e riuscire di ridurre di circa 1000 calorie il nostro apporto calorico. Per riuscire in questo obiettivo è consigliato preferire dei cibi che risultino esser maggiormente leggeri, abbinando anche degli esercizi fisici, l'esempio è quello di ingerire all'incirca 1200 calorie al giorno e di effettuare un'ora di attività aerobica in modo tale da riuscire a perdere quasi un chilo alla settimana. La cosa da ricordare, indipendentemente dal proprio peso, è che non bisogna ai assumere meno di 1200 calorie al giorno per più di sette giorni consecutivi, inoltre è buona norma leggere sempre le etichette dei cibi che di mangiano e di riuscire a fare dei calcoli, aiutandosi con le apposite applicazioni per smartphone oppure online, di calcolare le calorie che si andranno ad assumere, in modo tale da regolare la propria alimentazione. Per perdere peso in un mese bisogna ovviamente mangiare meno ma anche mangiare solo cibi salutari, i cibi che sono ricchi di nutrienti danno una mano considerevole per riuscire a perdere peso ed anche per avere quel giusto senso di sazietà.

I consigli che vengono dati dai nutrizionisti sono quelli di scegliere di consumare un'insalata oppure di cucinare in padella dei broccoli, dei fagioli verdi, degli asparagi, dei cavolini di Bruxelles, oppure i alternativa del cavolfiore, del sedano, del cavolo o delle carote. E' consigliato mangiare delle proteine magre come per esempio quelle che sono contenute dal pollo, dal pesce, dal tofu, dalla carne del tacchino e dall'uovo. Una delle abitudini salutari da prendere in considerazione è quello di evitare di assumere gli zuccheri oppure anche i cibi salati. Per poter perdere peso in un mese è consigliato mangiare solo cibi cucinati in casa, cercando quindi di controllare le porzioni ed anche gli ingredienti che si mettono nel piatto, evitando quindi di mangiare fuori di casa evitando quindi la pizza ed i cibi fritti, inoltre è buona usenza scegliere la cottura alla griglia ed anche quella al vapore. Per perdere peso in un mese è consigliato bere solo acqua, privileggiare il tè non zuccherato, il caffè nero e di evita l'alcool. Non tutti sanno che se si effettuano delle sostituzioni di certi alimenti invece di altri è possibile ridurre di molto il proprio peso come per esempio si può sostituire lo yogurt greco alla panna ed anche alla maionese oppure di mangiare degli spaghetti shirataki invece di usare la normale pasta, è consigliato mangiare del pane, pasta ed anche riso integrali, è consigliato sostituire la cioccolata fondente ai biscotti, alle torte, inoltre è consigliato sostituire un frutto alla normale merenda.


Seguendo queste piccole dritte si potranno perdere tre chili al mese, aggiungendo inoltre anche dell'attività fisica sarà possibile ottenere il proprio obiettivo, il consiglio è quello di fare della corsa dove si potranno bruciare in un'ora all'incirca dalle 400 alle 800 calorie, è possibile eseguire del nuoto per un'ora che darà modo di bruciare da 400 a 700 calorie. Per chi non vuole fare uno sport impegnativo, è possibile impegnarsi nel salto della corda che da modo di bruciare da 300 a 600 calorie in un'ora oppure di camminare sul tapis roulant per un'ora che darà modo di bruciare da 300 a 500 calorie.
Vi proponiamo di seguito un esempio di alimentazione tipo da seguire ogni settimana:

Lunedì
Colazione: Una tazza di latte parzialmente scremato con 3 fette biscottate, una tazzina di caffé oppure tè oppure orzo.
Pranzo: Un'arancia media, un panino, una porzione di ricotta magra o light, dei broccoli con l'aglio non conditi.
Merenda: una pera
Cena: un piatto abbondante di pasta e fagioli, un piatto di insalata mista condita con 2 cuchiaini d'olio.

Martedi'
Colazione: un bicchiere di latte parzialmente scremato, uno yogurt bianco assieme a due cucchiai di cereali, caffè oppure tè.
Merenda: una mela
Pranzo: un panino, a seguire una porzione di bresaola con dell'insalata di lattuga, rdel adicchidella o e rucola conditi con un cucchiaino di olio.
Merenda: una coppetta di fragole se si è in stagione oppure una banana
Cena: una porzione di 70gr di riso con gli asparagi, un cucchiaino di parmigiano, una trota al cartoccio con contorno di zucchine al forno condite con due cucchiaini di olio.

Mercoledì
Colazione: due yogurt magri assieme a 3 biscotti secchi, una tazza di caffè o tè
Merenda: una banana media
Pranzo: un panino con una porzione di petto di tacchino cotto alla griglia oppure dell'arrosto affettato con delle verdure gratinate ed un cucchiaino di olio.
Merenda: una coppetta di ciliegie
Cena: un hamburger con due patate lesse, dell'insalata mista +condita con due cucchiaini di olio.

Giovedì
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato assieme ad una fetta di pane, caffè o tè.
Merenda: una mela
Pranzo: un panino assieme ad una porzione di prosciutto privo del suo grasso, una porzione di spinaci conditi con un cucchiaino di olio.
Merenda: un pompelmo
Cena: riso con lenticchie, a seguire un piatto di cicoria +condita condue cucchiaini di olio.

Venerdì
Colazione: un bicchiere di latte, 1 yogurt bianco assieme a 3 fette biscottate, caffé o tè.
Merenda: due kiwi
Pranzo: un panino, del tonno ben sgocciolato assieme all'insalata mista condita con un cucchiaino di olio.
Merenda: una macedonia
Cena: una pizza o alle verdure o ai frutti di mare

Sabato
Colazione: un yogurt magro ed uno alla frutta assieme ai cereali, una tazza di caffè o di tè
Merenda: una coppetta di fragole
Pranzo: una porzione piccola di pasta ai funghi, a seguire un piatto di carne di vitellone cotto alla griglia, come contorno dell'insalata di carote condita con due cucchiaini di olio.
Merenda: una fetta di ananas
Cena: una porzione di 70gr di spaghetti alle vongole, a seguire una spigola arrosto con contorno di carciofi all'agrodolce conditi con due cucchiai di olio

Domenica
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato con 3 biscotti secchi, una tazza di caffè
Merenda: un'arancia
Pranzo: una porzione da 70gr di pasta alle melanzane con un cucchiaino di parmigiano, a seguire del pollo arrosto con contorno di peperoni al forno conditi con due cucchiaini di olio.
Merenda: tre nespole
Cena: una frittata al forno oppure cotta in una padella antiaderente, essa dovrà esser composta da due albumi ed un tuorlo, assieme ad un'insalata di mais con carote e finocchi, condita con due cucchiaini di olio.