Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Home Page Alimentazione Dieta e dimagrimento

Persone maggiormente a rischio obesità

Predisposizione genetica, età, altri fattori

fattori rischio

Rischio genetico
La genetica ha un impatto molto importante sull'obesità, alcune persone prendono infatti peso molto facilmente.

Si osserva che i bambini obesi hanno spesso genitori obesi. I geni ai quali si fa riferimento sono quelli implicati nella regolazione del peso. In altre parole, alcune caratteristiche genetiche faranno in modo che una persona abbia un maggiore appetito, consideri meno la sazietà e sia meno portata a muoversi.

Circa il 5% dei casi d'obesità si spiegherebbe soltanto con la genetica, e ad un gene in particolare. Oltre a questi casi più rari, molte persone avrebbero un terreno genetico propizio all'obesità. Gli scienziati hanno individuato molti geni di predisposizione all'obesità.

Si può tuttavia essere obesi senza avere patrimonio genetico sfavorevole ed un basso metabolismo basale. Si osserva anche che alcune etnie sono più suscettibili di altri al guadagno di peso. Sarebbe il caso di quelle che hanno dovuto sopravvivere a grandi carestie, poiché il loro organismo ha appreso "a conservare" le calorie in modo molto efficace. Quando questi gruppi sono esposti ad uno stile di vita all'occidentale, sono più a rischio d'obesità (ad esempio, gli indiani Pimas dell'Arizona, gli indigeni dell'Australia e gli immigrati dell'India e del Pakistan).

L'età
Col passare degli anni, si è meno attivi e la massa muscolare tende a diminuire, cosa che comporta così un rallentamento del metabolismo. I fabbisogni di calorie diminuiscono con l'età. Se non si riduce il proprio contributo alimentare, si guadagna peso.

Altri fattori
Su scala mondiale, la prevalenza dell'obesità è più elevata fra le popolazioni urbane rispetto alle popolazioni rurali.

Alcune malattie possono causare un aumento di peso rendendo inattiva la persona colpita.

Le persone che avevano un peso eccessivo durante l'infanzia o l'adolescenza.

Le gravidanze possono contribuire ad un aumento di peso.