Guida all'allenamento, diete e tecnica. Ciclismo, corsa, mtb ecc...

home page ciclopiemonte
Home Page
guida allenamento
Guida Allenamento
Alimentazione dello sportivo
Alimentazione
Medicina Sportiva
Medicina Sportiva
tecnica bici
Tecnica Ciclismo
Bici
Scrivici
 
Calcolatori :
misure telaio
Misura Bicicletta
misure telaio
Indice massa corporea (IMC)
metabolismo basale
Metabolismo basale (BMR)
Conteggio calorie
Conta Calorie

Home Page Allenamento Basi Allenamento

Scala IntensitÓ

I range allenanti

Soglia aerobica e anaerobica

Rimangono ora da collegare i vari settori energetici con l'intensitÓ delle uscite.
L'approccio pi¨ facile Ŕ di basarsi sulla frequenza cardiaca. Quando si vuole qualificare un tipo di sforzo in occasione di
un'uscita d'allenamento, abbiamo bisogno di definire una scala di valori che fungerÓ da base di lavoro.
Per fare questo ci si basa sulla propria frequenza cardiaca massimale (% FCMAX)
Fondo: 65-75% della FCMAX
Fondo medio: 75-83% della FCMAX
Soglia aerobica: 83-85% della FCMAX
Soglia anaerobica:85-92% della FCMAX
Sprint: Oltre il 92%

Per chi non dispone di un cardiofrequenzimentro o comunque preferisce basarsi sulle sensazioni:
Fondo: 50-60% dello sforzo massimo
Fondo medio: 60-80% dello sforzo max.
Soglia aerobica: 80-85% dello sforzo max.
Soglia anaerobica: 85-90% dello sforzo massimo
Sprint: Oltre il 90% dello sforzo massimo

Per chi intende basarsi sullo sforzo massimo e non sulla frequenza cardiaca occorre seguire queste avvertenze:
Quest'approccio Ŕ lineare e si sa che la potenza dello sforzo non Ŕ lineare: soprattutto quando le intensitÓ sono forti. Per
un ciclista alle prime armi sarÓ difficile valutare la propria intensiatÓ e solitamente ci si sopravvaluta. Inoltre durante i
primi mesi i suoi parametri fisiologici (fra cui la FC di riposo) subiranno grandi cambiamenti.